Il tuo Bonsai a Bologna da

Fiorista Donatella

Stai cercando un Bonsai a Bologna?

Se sei un appassionato di bonsai e vuoi scoprire tutti i segreti per curare e mantenere la tua pianta vigorosa e in salute sei nel posto giusto.

Fiorista Donatella si occupa della vendita di bonsai a Bologna. È il luogo ideale in cui trovare specie diverse e imparare le regole fondamentali per la cura dei bonsai.

Scoprirai che curare un bonsai e farlo crescere bene non è un’operazione difficile, tuttavia richiede un certo impegno quotidiano e un’attenzione costante. La coltivazione del bonsai, proprio come la sua potatura, richiede pazienza e attenzione.

Di seguito puoi trovare alcuni dei bonsai in vendita presso il centro bonsai a Bologna di Fiorista Donatella. Non lasciarti scappare le offerte!

Come si cura il bonsai?

 

Esistono varie tipologie di bonsai, ognuna delle quali richiede cure specifiche. Tuttavia se non hai mai coltivato un bonsai, ma vuoi farlo per la prima volta, vi sono alcune necessità comuni da conoscere rispetto alle normali piante che tieni in casa o in giardino.

 

  • Il primo punto è la giusta quantità di luce, acqua ed aerazione in funzione della stagione. Pertanto, l’esposizione dei bonsai dovrebbe variare dall’estate all’inverno a seconda che tu le voglia coltivare in interno o in esterno. Se lo vuoi mantenere in casa, durante la stagione più calda ricordati di spostarli all’esterno. Se non hai un terrazzo o un davanzale puoi affidarti a Fiorista Donatella per il mantenimento estivo in esterno.

 

  • Secondo punto è capire qual è il momento migliore per cambiare il vaso. La stagione primaverile, periodo di risveglio vegetativo, è il momento migliore in cui è inoltre opportuno iniziare a concimare con regolarità, ogni 12-15 giorni, per continuare fino all’arrivo dell’estate, periodo in cui si sospendono le concimazioni per poi riprenderle in autunno fino all’inizio dell’inverno. Con che frequenza irrigare? Dipende dalle stagioni: In linea generale, in primavera devi irrigare i bonsai 2 volte alla settimana, e poi da maggio a giugno aumentare la frequenza fino a quattro volte al giorno, in base al tipo di pianta e di esposizione. Per capire se hai fatto un buon lavoro basta toccare il terreno del bonsai e se risulta asciutto al tatto, è indispensabile irrigare, lasciando fuoriuscire l’acqua in eccesso dal foro del vaso destinato proprio al drenaggio per evitare di fare marcire le radici. Per assicurare alla pianta la giusta quantità di umidità e un corretto drenaggio, è consigliabile aggiungere argilla espansa nei sottovasi, mentre per garantire la giusta quantità di umidità al fusto, è consigliabile nebulizzare anche le foglie una volta al giorno nelle ore serali.

  • Terzo punto è la potatura del bonsai che di solito si effettua nel periodo estivo, in modo da mantenere la forma desiderata dopo la fase primaverile di risveglio vegetativo.

 

Ultimo consiglio, con l’arrivo dell’inverno, porta il tuo bonsai all’interno per evitare correnti d’aria fredda e diminuisci a massimo l’irrigazione in modo che il terriccio resti umido. Se riesci, trova in casa un punto umido e luminoso, lontano da fonti di calore diretta, come i termosifoni o le stufe, e ricordati che, i vasi dei bonsai vanno girati di tanto in tanto per favorire una crescita uniforme e impedire che la luce possa indurre la pianta a svilupparsi eccessivamente solo da un lato e meno dagli altri.

Il periodo invernale sarà anche il momento giusto per effettuare le cure preventive contro alcuni tipi di malattie, come quelle fungine, irrorando degli anticrittogamici e provvedendo alla potatura drastica.

Perché scegliere Fiorista Donatella per il tuo bonsai a Bologna?

Fiorista Donatella è il tuo negozio di Bonsai a Bologna. Saprà consigliarti il bonsai più idoneo alle tue necessità o ricercare insieme a te la pianta che hai sempre voluto.

Quando devi partire potrai utilizzare il comodissimo servizio di recovery bonsai dedicato a chi lavora, studia o è lontano per lunghi periodi, ma non vuoi rinunciare alla filosofia del feng shui, filosofia millenaria che studia come l’energia proveniente dall’universo possa guidare e ispirare l’arredamento della propria casa per raggiungere pace e benessere.

Il servizio di recovery bonsai ti permette di continuare le attività di mantenimento e cura del tuo bonsai con la consapevolezza di averlo lasciato in buone mani. Se inoltre non puoi portarlo, veniamo noi a prenderlo e a riportartelo al tuo rientro.

Di seguito puoi acquistare il tuo servizio di recovery bonsai a Bologna:

Perché scegliere il bonsai?

I bonsai (盆栽? lett. “piantato in vaso piatto”) sono alberi in miniatura, che vengono mantenuti intenzionalmente nani, anche per molti anni, tramite potatura e riduzione delle radici. Con questa particolare tecnica di coltivazione si indirizza la pianta, durante il processo di crescita, ad assumere le forme e dimensioni volute.

La forma viene data anche con l’utilizzo di fili metallici guida che pur rispettandone l’equilibrio vegetativo e funzionale permettono il mantenimento dell’equilibrio naturale in linea con i principi del feng shui che promuovono l’armonia, bilanciando nell’ambiente le forze yin e yang.

Il tuo bonsai è portatore degli elementi legno e acqua, due dei cinque elementi vitali del feng shui che, all’interno di un’abitazione, aumentano il flusso di energia positiva.

Dai un occhio agli altri prodotti in vendita!